Rap cittadino

rapcittadino

DAL 28 OTTOBRE AL 29 NOVEMBRE – ATTIVITÀ CON LE SCUOLE

Orari scolastici – Biblioteca Galline Bianche e Liceo Pascal

RAP CITTADINO

A cura di Fernanda Pessolano e Danilo Nigrelli

“Alla fine della città” coinvolge bambini e ragazzi delle scuole elementari e superiori di Labaro – Prima Porta con attività di promozione della lettura.

Lettura di Danilo Nigrelli dal testo teatrale “Lo schifo” di Stefano Massini, narratore e drammaturgo, dedicato a Ilaria Alpi, giornalista Rai che perse la vita in Somalia, uccisa da un commando armato e sepolta nel cimitero di Prima Porta.

Laboratori tra scrittura e immagine a cura di Fernanda Pessolano, dedicati alla storia diYemaya – Regina dei mari” di Malgorzata Sikorska-Miszczuk, drammaturga polacca. Il bambino Omar è costretto a scappare dalla propria città in barca, cade in acqua e scopre un altro mondo, terra felice. Una storia di città, tra periferie e mondi sommersi, affetti e speranze.

In collaborazione con la Biblioteca Galline Bianche – Biblioteche di Roma, Istituto tecnico e Liceo scientifico Blaise Pascal di Labaro

Le iniziative sono gratuite, si consiglia la prenotazione

Per informazioni e dettagli:

bibliotecadellabicicletta@gmail.com

FB Biblioteca della bicicletta Lucos Cozza

www.associazioneticonzero.it

www.bibliotecadellabicicletta.it

Instagram #allafinedellacittà


Fernanda Pessolano

Artista, costumista, crea piccole e grandi installazioni con carta o altri materiali, accompagnate e ispirate da testi di letteratura. Le sue installazioni sono state finanziate da Regione Lazio, Provincia di Roma, Museo delle Tradizioni Popolari e Biblioteche di Roma. Presidente, progettista e operatore per l’Associazione Ti con Zero. Nel 2013 ha fondato la Biblioteca della Bicicletta Lucos Cozza, unica biblioteca in Europa specializzata in bicicletta e ciclismo.

Danilo Nigrelli Attore e regista, ha lavorato con Patroni Griffi, Ronconi, De Capitani, Panici, Scaparro e, da qualche anno a questa parte, è la punta di diamante nei lavori del regista Antonio Latella, premio UBU 2001. 
Con Latella è stato Otello, Lady Macbeth, Amleto, Edoardo II. Grande successo anche con “I Trionfi” di Testori e “La cena delle ceneri” di Giordano Bruno, sempre diretto da Latella. In tv ha partecipato a varie fiction, tra cui un ruolo di primo piano in “Incantesimo”. Per il cinema ha lavorato con Roberto Benigni nel “Il Mostro” e “Pinocchio”