... Un bel mattino partirono dalla terra da tre punti diversi tre razzi.   Sul primo c'era un americano che fischiettava tutto allegro un motivetto jazz.   Sul secondo c'era un russo che cantava con voce profonda «Volga, Volga»   Sul terzo c'era un cinese che cantava una bellissima canzone, che agli altri due sembrava stonata   Tutti e tre volevano arrivare primi su Marte per mostrare che era più bravo.   L'americano infatti non amava il russo e il russo non amava l'americano, e il cinese diffidava di tutti e due.   E questo perché l'americano per dire buon giorno diceva «how do you do» Il…

Gira e rigira, mi gira la testa, mondo sospeso vestito a festa palla pallina verde e turchina, di qua c’è sera, di là mattina, di qua c’è oggi, di là domani, luoghi vicini e luoghi lontani.